Mercoledì, 11 Febbraio 2015 08:34

FERRARA DIEGO 1927*

Written by  Rosa FERRARA
Rate this item
(0 votes)

FERRARA Diego 22.04.1927 - 23.03.1991

 

FERRARA Diego nato a Motta San Giovanni il 22.04.1927, figlio di una famiglia numerosa. Emigrato nel 1949 all'età di 22 anni per cercare un'occupazione migliore. All'epoca l'unico lavoro più sicuro era lavorare in galleria come minatore.

Seguendo le orme del padre e di altri, partì ed arrivò a Bolzano e trovò il suo primo impiego. Un lavoro difficile, pieno di sacrifici, pericoli, umido, freddo e soprattutto lontano dalla sua terra natia. Verso la fine degli anni '50 cambiava cantiere per avvicinarsi più possibile verso casa, dove, nel frattempo aveva messo su famiglia.

Durante il lavoro si è trasferito nelle varie città: Savona, Cesarò, Rutino, Pisciotta, Marina di Maratea, Maida di Potenza, Favazzina, Scilla, S. Caterina e Troina. Nell'ultimo luogo citato (Troina) successe una disgrazia dove lui è stato presente, ma fortunatamente uscito indenne, ma dove tanti altri hanno trovato la morte, sia siciliani che calabresi, alcuni anche compaesani. Su questo episodio raccontava a noi figli di come salvò la vita ad un suo collega di Motta, Antonino FULGIDO, prendendolo di peso sulle spalle, perchè svenuto dallo scoppio del gas grisù e portatolo fuori al sicuro. 

Le ditte dove ha lavorato sono: Angiolini, Parrini, Squillaci, Cisa, Sorgene, Lodigiani, Recchi, Ghella, e Sant'Elia.

 

___________________________________________

Documento inserito da: Rosa FERRARA (figlia)

Prot.: 13 del 20.02.2010

(Testo conforme a quanto riportato nella scheda inserimento dati)

Read 973 times Last modified on Domenica, 10 Aprile 2016 19:24

Newsletter

Lascia il tuo indirizzo email e resta sempre in contatto con noi