Mercoledì, 11 Febbraio 2015 09:26

GULLI' ANTONIO 1923*

Written by  Arch, Tonino Mario GULLI'
Rate this item
(0 votes)

GULLI' Antonio 24.04.1923 - 19.08.1999    

 

GRAZIE PAPA'
Padre che per lungo tempo sei stato
nel profondo di un luogo non desiderato,
ma apprezzato come unico destino
per chi voleva ai figli assicurarne il cammino.
Grazie papà per essere stato un minatore,
che come altri hai accettato senza more,
scavando sotto terra per dar da mangiare
alla tua famiglia che a Motta è dovuta restare.
Quando scavavi a più non posso
pregavamo Dio che non ti spezzassi l'osso,
e nell'attesa di un tuo fugace ritorno
sognavamo la notte di starti intorno.
Un papà coraggioso sei sempre stato,
il buio più nero non t'ha mai spaventato,
tanto da lavorare sotto l'altrui vita
che sul prato di giorno era più che fiorita.
E mentre sul lavoro ti facevi apprezzare
la foto tua a noi piaceva accarezzare.
Oggi che rivolgiamo a quel dì il pensiero
il ricordo di quel lavoro ti farà sentir fiero.
Grazie papà per tutto e quanto
ci hai sempre donato senza alcun vanto.
Sappi soltanto che noi tutti ti vogliamo
un bene così grande che non delimitiamo.

I TUOI FIGLI

______________________________________________________________
Documento inserito da: Arch. Tonino Mario GULLI' (figlio)
(Testo conforme a quanto riportato nella scheda d'inserimento dati)
Prot. 16 del 22.02.2012

Read 872 times Last modified on Martedì, 12 Aprile 2016 18:45

Newsletter

Lascia il tuo indirizzo email e resta sempre in contatto con noi